051.524.811 info@ebiterbo.it

Ebiterbo

Ente Bilaterale del Terziario della Città Metropolitana di Bologna

Welfare Territoriale

È stato sottoscritto in data 18/2/2020, tra Confcommercio Imprese per l'Italia Ascom Città Metropolitana di Bologna e Filcams Cgil Bologna, Fisascat Cisl Area Metropolitana Bolognese e Uiltucs Uil Emilia il nuovo Accordo Territoriale sul Welfare che innova e migliora le prestazioni già in essere in materia di SALUTE, FAMIGLIA, CULTURA e TRASPORTO PUBBLICO.

In questa pagina è possibile consultare l’Accordo Territoriale sul Welfare e il relativo Regolamento di attuazione.

Di seguito il riepilogo delle prestazioni:

PRESTAZIONE DESCRIZIONE SCADENZA
ASPETTATIVA NON RETRIBUITA PER MALATTIA DI LUNGA DURATA Indennità del 50% della normale retribuzione per i periodi di aspettativa non retribuita e non indennizzata dall’Inps, successivi al termine del periodo di comporto Entro i 60 giorni successivi al termine del periodo richiesto. In caso di periodi di aspettativa che eccedano i 120 giorni, la domanda può essere presentata anche con periodicità trimestrale.
CONGEDO PARENTALE NON INDENNIZZATO DA INPS Indennità del 50% della normale retribuzione per la fruizione di congedi parentali per i figli fino a 12 anni, successivi ai primi 180g di maternità facoltativa e non indennizzati dall’Inps. Entro i 60 giorni successivi al termine del periodo richiesto.
PERMESSI NON RETRIBUITI PER MALATTIA BIMBO Indennità del 50% della normale retribuzione per i permessi giornalieri per malattia del figlio: per 10 giornate per i figli fino a 3 anni; per 5 giornate per i figli tra i 3 e gli 8 anni. Entro il 31/1/2022
ISCRIZIONE DEI FIGLI PRESSO CENTRI ESTIVI, CAMPI SOLARI O STRUTTURE ANALOGHE NEI PERIODI DI SOSPENSIONE SCOLASTICA Contributo giornaliero di al massimo 12 Euro per un massimo di 288 Euro annui per ogni figlio.
Il contributo non è riconosciuto qualora il lavoratore avesse ottenuto analoghi contributi da altri soggetti e per lo stesso periodo (ad esempio: welfare aziendale, contributo regionale).
Entro il 15/11/2021
ASSISTENZA A FAMILIARI MEDIANTE RAPPORTO DI LAVORO DOMESTICO Contributo per l’instaurazione di un rapporto di lavoro domestico convivente a 54 ore, per assistere familiari non autosufficienti o ultraottantenni, con un massimale di Euro 900,00 (in caso di familiare non convivente) e di Euro 1.200,00 (se il familiare è convivente). Entro il 28/2/2022
Su richiesta, il contributo potrà essere liquidato anche in due rate semestrali, mediante presentazione della domanda entro il 30/9/2021 per il primo semestre ed entro il 28/2/2022 per il secondo semestre.
CONTRIBUTO LIBRI DI TESTO PER FIGLI Contributo massimo di Euro 130,00 all’anno per ogni figlio, con un massimale di Euro 400,00 da fruire nella vita scolastica.
Il contributo non è riconosciuto qualora il lavoratore avesse ottenuto analoghi contributi da altri soggetti e per gli stessi libri (ad esempio: welfare aziendale, contributo Regione/Comune/Unione di Comuni).
Entro il 31/12/2021
CONTRIBUTO TASSE UNIVERSITARIE (solo per i lavoratori studenti) Contributo massimo di Euro 500,00 per il pagamento delle tasse per il conseguimento di diplomi universitari, o di laurea o master universitari. Entro il 30/6/2021 per l’anno accademico 2020/2021
CONTRIBUTO LIBRI UNIVERSITARI E DI TESTO (solo per i lavoratori studenti) Contributo massimo di Euro 200,00 per l’acquisto di libri universitari o di testo scolastici. Entro il 31/12/2021
CONTRIBUTO TRASPORTO PUBBLICO (solo per i lavoratori e solo abbonamenti personali e annuali) Contributo del 35% dell’importo dell’abbonamento con un massimale di Euro 350,00.
Solo nei casi in cui non siano previsti quelli annuali (es: Frecciarossa), è riconosciuto il contributo anche per gli abbonamenti mensili e personali, con un minimo di 6 mesi consecutivi.
Entro 120 giorni dal pagamento dell’abbonamento.
CONTRIBUTO TRASPORTO PUBBLICO – MISURA ANTINQUINAMENTO Per il solo periodo da OTTOBRE a MARZO il contributo può essere chiesto anche per gli abbonamenti mensili, purchè personali e con un minimo di 3 mesi consecutivi anche a cavallo di due anni. Entro 120 giorni dal pagamento dell’abbonamento.

In merito ai tempi e alle modalità di erogazione delle prestazioni, nonché al loro trattamento fiscale, si rinvia al Regolamento di cui si raccomanda l’attenta lettura.

MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE

Le domande possono essere presentate con le seguenti modalità:

Non si accettano domande inviate via fax o via e-mail ordinaria. Le domande devono essere complete di tutta la documentazione richiesta.

Per maggiori informazioni è possibile contattare la Segreteria di EBITERBO, tel. 051.524811, e-mail info@ebiterbo.it.


Documenti Welfare Territoriale

Accordo Welfare Territoriale del 18-2-2020
Regolamento Welfare Territoriale
FAC SIMILE AUTOCERTIFICAZIONE (da allegare alla richiesta di contributo campi estivi)
QUADRO SINOTTICO - PRESTAZIONI WELFARE

Moduli Welfare Salute

PER LAVORATORI
Malattia di lunga durata non indennizzata dall’INPS

Moduli Welfare Famiglia

PER LAVORATORI
Assistenza a familiari non autosufficienti o genitore ultraottantenne
PER LAVORATORI
Assistenza ai bambini nei periodi di sospensione scolastica - Scadenza 15/11/2021
PER LAVORATORI
Permessi non retribuiti per malattia del bambino
PER LAVORATORI
Congedi parentali non indennizzati dall’INPS

Moduli Welfare Cultura

PER LAVORATORI
Contributo per l’acquisto di libri di testo scolastici per figli - Scadenza 31/12/2021
PER LAVORATORI
Contributo per libri di testo universitari o scolastici per lavoratori studenti - Scadenza 31/12/2021
PER LAVORATORI
Contributo per le tasse universitarie per lavoratori studenti - Scadenza 30/6/2021

Moduli Welfare Trasporto Pubblico

PER LAVORATORI
Contributo per Il trasporto pubblico

Torna alle Attività